Archivi tag: ricordo

Lo sai che lo so

Lo so che mi hai mentito, o almeno che hai volutamente omesso di raccontarmi tutto.

Lo sento dall’ondeggiare della voce quando mi parli. Lo sento dalla variazione dei toni, da quell’oscillare fra alti e bassi.  Lo vedo nei tuoi occhi che evitano d’incontrare i miei. Li vedo svolazzare fra le pareti e il soffitto; si concentrano sulla luce artificiale, sul quadro appeso lì sul muro. Guardo le tue mani, normalmente tranquille, che gesticolano senza armonia, quasi volessero cancellare su una lavagna immaginaria quel racconto rimasto a metà; volutamente lasciato sospeso all’inizio di un precipizio. E’ lì, fermo che si  dondola, in attesa che qualcosa accada. Ma non accadrà niente.

Rifletto, seduta sul divano. Sospiro. No anzi non è un sospiro, è solo un respiro più profondo, perchè l’istinto mi spinge a smascherarti. Sarebbe così semplice! Ma non voglio, dunque cerco di rilassarmi e mantengo tutta la mia razionalità. E tu continui a parlare come niente fosse, sorridi.

Non posso non domandarmi il perché di questa tua menzogna. Cosa ti ha spinto a non dirmi, a non raccontarmi. Sono talmente brava che finisco per pensare che la colpa sia mia, del mio modo di essere spesso “brusca”, del mio non concedermi errori e nel non volerne concedere agli altri. Pensi che non sarei stata capace di ascoltarti? Di capirti?  Di accettare?

Ecco, finalmente mi guardi negli occhi e sorridi. Pensi forse di avercela fatta. Ma il mio volto è immobile. Non  ricambio il tuo sorriso.

 Allora ti siedi anche tu sul divano. Lontano da me con le braccia conserte.  Il tuo sguardo si ferma, sconfitto. Lo sai che ho capito e questa mia calma ti innervosisce. Avresti voluto sentirmi urlare, strillare, esplodere in un ringhio feroce. Volevi lottare, fronteggiarmi e contraddirmi. Avevi pronte così tante scuse! Eri pronto a ribattere, a combattere, ad attaccare e  a misurarti con me.

So bene a  cosa stai pensando: così non è leale! E’ una sconfitta assurda, senza possibilità di recupero, né tanto meno di tempi supplementari.

Nessuna chance,  credimi mi spiace … ma in guerra e in amore tutto è concesso.

つづく

Annunci