Dire, fare, baciare…

               

(…)

Sì, so fare un mucchio di cose: informatica; musica; primo soccorso; tenere i bambini; andare a vela, a motore, a remi, pagaiare e nuotare; ispezionare gli aeroplani; tradurre testi; trattare di matematica e di materie scientifiche in generale.
So anche strabuzzare gli occhi asimmetricamente, cioè con uno che guarda diritto e uno che guarda verso il naso.

(…)

Questo commento di Luciano al mio articolo precedente mi ha fatto riflettere e deprimere. “Caspita!” mi son detta “io non so fare nulla…” Mi son dunque messa lì sul lettone a pensare e a cercare di mettere giù anche io una lista di cose che so fare, anche se fare è un po’ generico: bisogna saperle fare bene!

Il risultato temo  sia quasi insufficiente …

Prima di tutto so ascoltare, poi so lavorare a maglia, andare a vela (anch’io!), nuotare, sciare, giocare a tennis e a ping pong; so parlare inglese e francese; so usare una macchina fotografica e dipingere con i colori ad olio; so quanto è faticoso allevare figli da sola; so tagliare l’erba, le siepi e coltivare fiori. So raccogliere le olive. Sono molto brava ad organizzare la vita degli altri e a fare i dolci e le marmellate. In generale, anzi, direi che so cucinare … anche se, pensandoci bene,  è capitato che qualcuno a volte si sia lamentato. Infine, direi che so fare l’amore … o almeno:  fino ad oggi nessuno si è mai lamentato! 

Informazioni su solindue


39 responses to “Dire, fare, baciare…

  • Grimilde

    uh bello! posso partecipare anche io?!!?
    Però lo faccio nel mio blog, che qui è lo spazio dove la protagonista sei tu!!!
    In ogni caso, anche se sembra che non si sappia far niente, ci sono tantissime cose che un essere umano inconsapevolmente sa fare: consolare un amico, far ridere le persone, andare avanti nonostante tutto, etc etc…
    Ti pare poco?!

  • arthur

    Oh mannaggia, ed io cosa so fare?😦

    ps: interessante l’ultima cosa che sai fare… uhmmmm… senza voler apparire sfacciato, c’è modo per metterti alla prova?😳

    No, sai così giusto per… magari chissà… sai com’è… com’è?😆

    • solindue

      Io direi di partire con le marmellate … te ne invio a casa qualche barattolo, così inizi a mettermi alla prova in cucina.

      p.s. Però anche tu potevi raccontarmi cosa sai fare !

  • Luciano Marcelli

    Ehi Sol’, hai visto?
    Senza essere dei mostri, ce n’è da riempire un’esistenza.

  • blandina

    Cara Sol,
    la tua lista mi fa sorridere…quante cose hai lasciato fuori: per modestia o perché non ci fai più caso?

  • Luisa

    Ma come, invii ad Arthur le marmellate, e a me?
    Io non so fare niente di particolarmente bene a parte lavorare, però ho una buona voltontà quasi incrollabile, posso imparare…ma un talento è un’altra cosa…ecco, trovato, sono brava a mangiare dolci, a farmi venire il mal di stomaco, a farlo passare e riprendere a mangiare dolci…
    Adottami, e ti farò da cavia😉

  • arthur

    @ Luisa: sei troppo troppo… (simpatica…)
    Comunque, ci vuole talento anche a farsi venire il mal di stomaco, credimi che di mal di stomaco me ne intendo.

    @ Solindue: ho quasi pronta la lista, poi ripasso.🙂

    • Luisa

      Faccio parte di un club esclusivo di esperti mangiatori fino la mal di stomaco. Sto tentando la scalata per la presidenza, mi sto allenando duramente, speriamo bene…Se ottengo il posto, ti nomino segretario, ok ?😉
      Sono rimasta col desiderio di quelle marmellate…mi piacciono con o senza pane…

  • Marta

    L’unica cosa che mi viene in mente è che io so fare il punto croce. Mumble Mumble ..

  • arthur

    Eccomi… a allora cosa so fare? Se non devo essere modesto, tante cose. Se devo invece esserlo (modesto) ci provo a saper fare tante cose. Tralasciando ovviamente tutto ciò che ha a che fare con il mio lavoro (qualche mala lingua dice che sono bravo!🙂 ), so fare tante cose che hanno a che fare con la creatività, fotografare, in passato ho anche sviluppato con una camera oscura d’emergenza nel bagno di casa, e quindi fotomontaggi, video e montaggi video, disegnare, dipingere, suonare chitarra e pianoforte, cantare, scrivere canzoni, “giocare” con la grafica, quindi anche computer graphics, (adesso dipingo con il computer), “giocare”con la pubblicità, creare siti web, prevenire e sistemare qualsiasi problema software e hardware di un computer, e poi avendo avuto a che fare con tanti artigiani per lavoro, so fare l’imbianchino, l’elettricista, l’idraulico (un po’ e un po’), so sistemare qualsiasi cosa si guasti, elettrodomestici e quant’altro, qualcuno mi chiama mani d’oro), so cucinare, se è necessario cucire e stirare, so ascoltare (dicono) e soprattutto ho tanta pazienza.

    Devo continuare?

    Dimenticavo la cosa più importante, so sognare, infatti, la mia donna ideale è sognatrice, ma soprattutto con i piedi per terra, così ogni tanto mi sveglia.

    E’ sufficiente? Sono stato abbastanza sfacciato?🙂

    Evvabè, diciamo che me la cavo!

    Buon fine settimana.

  • carlotta

    Ma alla fine del gioco si vince qualcosa? Credo che ogni individuo sia capace ed abile nel poter sviluppare, creare, fare, costruire,progettare, formare, assemblare, completare, inventare e quante più azioni esistano a questo mondo, se solo si diano le possibilità e il tempo unito alle necessità cogenti.
    Dal mio canto posso, ora come ora, affermare di essere la più veloce mangiatrice di cioccolato al mondo (accetto sfide internazionali in singolar fondente…)

  • Farnocchia

    …e che ti pare poco???? 😉

  • zebachetti

    io so’ fare poco e quel poco che sò fare lo faccio male te invece sei molto in gamba ciao ciao nazz………….

  • antonio

    ma è tanta roba !!!

    in un film famoso (ma non troppo) c’è un attore che dice : “non so fare nulla, praticamente sono buono per tutto “

  • solindue

    Basta un minimo di concentrazione e tutti possiamo mettere giù la nostra lista. Siamo tutti buoni a fare un sacco di cose … e praticamente niente!🙂

  • Franz

    Ci sono due cose che sai fare, e bene (come dici tu stessa), in apparente contraddizione fra di esse: ascoltare (mi piace quel primo posto nella lista) ed organizzare la vita degli altri.
    Penso che sia molto più rara, difficile e preziosa la prima, in questi tempi di sopraffazione e rumore.
    Ecco, nella notte degli oscar delle cose che sai fare, vorrei che “the winner” fosse quella.

    • solindue

      Pensa tu caro Franz, di tutte le cose che ho scritto di saper fare “l’organizzare la vita degli altri” è l’unica che mi ha dato da vivere!
      Il resto … solo passatempi!

  • Fabio

    Anch’io so fare tante cose ma, in una giornata bella come oggi, dopo una settimana stressante ho pensato bene di riposare al sole sulla spiaggia. Un salutone, Fabio

  • principessasulpisello

    è il bello è che, essendo donna, sarai capace di farle tutte, contemporaneamente !

  • aquilanonvedente

    Appunto, tutte contemporaneamente…😛

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: