Undici, dodici e tredici

 

Ci sono giorni che sono un vero e proprio travaglio…anche per me.

Anche per me che sorrido sempre.

Anche per me che non mi arrabbio mai.

Anche per me che non chiedo mai aiuto.

Forse proprio per me che non chiedo mai aiuto.

Giornate colmate fino all’orlo di acqua salata che brucia gli occhi, secca la pelle e inaridisce il cuore.

Giornate  ricoperte di neve che ghiacciano il fiato, congelano lo sguardo e bloccano il cuore.

 Vorrei poter lavorare in miniera almeno quel giorno all’anno. Tutto pur di non pensare.

Scendere la mattina presto in profondità, nelle viscere più assurde della terra e restare lì a faticare, senza respiro, senza più anima. Il volto annerito; … e le mani rovinate; … e lo stomaco rivoltato; … e i ginocchi contusi; … e i capelli annodati … ed eccomi a risalire solo dopo la mezzanotte.

E allora sorridere alla luna che fa capolino da quella strana nuvola. Un cielo di giugno stellato, dominato da un brillante gioco di luci: Cassiopea e il Grande Carro sembrano ricorrersi intorno alla Stella Polare  questa notte.

Adesso tutto è passato. Il travaglio è finito.

Anche per me che sorrido sempre.

Anche per me che non mi arrabbio mai.

Anche per me che non chiedo mai aiuto.

Anche per me, fino al prossimo anno.

In un gioco assurdo di date lancio un bacio infinito alle mie due splendide bimbe nate sotto lo stesso cielo.

Vi amo ragazze, ma questo lo sapevate già!

Informazioni su solindue


3 responses to “Undici, dodici e tredici

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: