Leggere

   

Vedo fiumi di simboli in movimento che si rincorrono. Nero su bianco. Sono fregi tutti diversi ma in fondo tutti uguali. Segni dritti, segni curvi. I s o l a t i, uniti-da-trattini, (chiusi in parentesi).

Allontanati da spazi                                    che a volte sembrano infiniti.

I miei occhi cercano di vedere fregi isolati e insignificanti. Ma il mio cervello insiste nel decodificarli. Così, un cerchio diventa una “o”, un serpente arrotolato su se stesso una “@” e tutte quelle linee assumono significati diversi a seconda della lunghezza e dell’inclinazione: “i” oppure “l” o ancora “/”.

Ma non basta. Per quanto mi sforzi, la mia mente persevera nel voler andare oltre. Così quattro segni vicini diventano una parola: “casa”.  Quell’ambiente delizioso, caldo profumato di consuetudini e quotidianità, dove ci sentiamo coccolati e al sicuro.  Quelle quattro mura, a volte colorate, dove ci rintaniamo la sera e ci spogliamo delle fatiche accumulate durante la giornata. Quattro segni, quattro lettere, una parola.

Insiste. Ancora non basta. Il mio cervello sembra non accontentarsi. Vuole dare un significato cumulativo anche a quelle cinque parole vicine, legate assieme da una lettera maiuscola iniziale ed un puntino finale: “La mia casa è lontana.” Tutto cambia. Quell’ambiente caldo e delizioso diventa ad un tratto lontano, quasi irraggiungibile. Fra quelle cinque parole si cela un senso di insoddisfazione, di inquietudine e di tristezza. Non più una visione morbida e  accogliente di rifugio, bensì una visione che richiama malinconia e sconforto.

Il mio cuore reagisce.

Non posso smettere. Per quanto cerchi di sforzarmi la situazione non è più sotto il mio controllo. Gli occhi scivolano sulle righe, lungo i paragrafi e attraversano le pagine con una velocità impressionante. La mia mente elabora velocemente ogni informazione in maniera atletica e leggermente allucinata. Non tralascia niente. Ogni pausa, ogni virgola, ogni accento o maiuscola ha un proprio significato. Ma non è un significato isolato. Tutto è collegato in un unione che sembra risultare perfetta.

Passano le ore e non me ne accorgo. La passione ha avuto il sopravvento sulla stanchezza e sulla fame. Ancora segni da decodificare, ancora lettere e parole che si uniscono per poi allontanarsi senza mai saturare la mia mente, nè tantomeno il mio cuore. Ancora pagine e pagine di scrittura …  fino all’ultimo, significativo …  puntino.

Anche questo libro è terminato. Davvero un capolavoro!

UPDATE

Ho postato lo stesso scritto su Anobii impostando una discussione:

“Cosa significa amare leggere” … piacevoli e romantiche spesso le risposte  andate a vedere     ANOBII

Informazioni su solindue


16 responses to “Leggere

  • koalanation

    Eh si , succede anche a me … poi guardo l’orologio e scopro che sono le 2 del mattino !
    E poi solitamente nasce questo pensiero :” Certo , se fossi l’autore di questo fantastico libro , che enorme soddisfazione e gioia sarebbe , sapere che uno , anche solo uno dei miei lettori ha perso il tempo e lo spazio tra le mie parole …!”

    ps:ma la foto della libreria è tua ? ma soprattutto LA LIBRERIA è tua? perchè sono fantastiche entrambeeeeeeee.

  • Piccola Emme

    A me piace leggere e infatti sto leggendo un libro di 204 pagine che si chiama “Gli incubi di Hazel”.Mi piace molto leggerlo ma a casa, la sera ho un po’ paura di leggerlo anche se il libro in se non fa paura. Il giorno quando ho un po’ di tempo lo leggo e mi appassiono tanto.

    P.S. A Baby G. piace leggere?

    • Baby G.

      Ciao Piccola Emme,
      alcuni libri mi piacciono ma non sono molti.Sono obbligato a leggere per scuola, ma preferisco giocare al Wii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Piccola Emme

    Ciao Baby G., qual è l’ultimo libro che hai letto?.Anche a me piace giocare al Wii;quali sono i giochi che preferisci?

  • Baby G.

    I libri che leggo per scuola sono in inglese, l’ultimo s’intitolava “Hour of the Olympics”, devo leggere un libro ogni due, tre settimane.
    Per il Wii ho apena comprato Pes10 di Calcio, e poi mi piace giocare a Mario Kart.

  • arthur

    Quando si legge, non ci si rende conto del tempo che passa e non si contano le nottate che ho fatto leggendo. Nella mia vita ho letto tantissimo e di tutto, sono stato anche un lettore accanito di gialli e ricordo che una mia ex fidanzata criticava queste mie letture, non ritenendole degne di essere prese in considerazione, invece penso che anche quella sia letteratura e in quanto tale, assolutamente non di secondo ordine.

    Sono anche un accanito lettore di riviste, ovviamente specializzate, di video, di fotografia, di architettura, di design, ho sempre l’impressione di non aver smesso mai di studiare e la cosa mi piace tanto, ma leggo anche riviste femminili, se mi capita, perché trovo che spesso trattano di argomenti interessanti, insomma, non so se si è capito, leggo di tutto, basta leggere.

    Mio padre era un uomo molto colto e probabilmente l’amore per il libro, l’ho preso da lui.

    @ Baby G. : leggi ogni duo o tre settimane un libro d’inglese? Complimenti!

  • solindue

    Buonasera Arthur,
    anche a me piace moltissimo studiare. Fa parte del mio essere curiosa. Leggo di tutto e come forse si è capito ho una velocità di lettura impressionante. Concentazione massima e via giù a divorare le pagine. Ho l’abitudine anche a sottolineare i libri … anche i romanzi!!! Se un passaggio mi interessa mi blocco lo riscrivo sul mio quadernino rosso e poi con calma lo riassaporo. Ci rifletto su, lo assimilo.

    Baby G. va ad una scuola internazionale in lingua inglese … quella è (in teoria) la sua prima lingua … o forse è il modo perfetto per non fargli imparare nè l’inglese nè l’italiano!

    Buona serata!

  • Renée

    Ciao Sol.
    Per me leggere è un’esperienza intima, personale, di rara intensità. Riesco a condividere le riflessioni su ciò che leggo solo con 1 persona, a volte con 2. Ma spesso non trovo le parole per dire ciò che vorrei e allora non dico niente.

    • solindue

      Io invece temo di dire sempre troppo, di enfatizzare sempre tutto. Meravilgioso, straordinario, eccezionale, fantastico, grandissimo, bellissimo … sono aggettivi spesso troppo abusati da me. A volte penso che dovrei imparare a riflettre da sola e a tenere per me le mie impressioni, spesso sarebbero più contenute!
      Buona serata.

  • koalanation

    oOOOOOOOOOOOOOOOOOOO….. ma è comparso anche Baby G.!!!!!!!!!!!!!! O me ne sono accorta io solo oggi ? Ditemi di no vi prego , non posso fare sempre ‘ste figureeee!

    CIAAAAAO BABY G !!!:-D
    Anche a me durante gli anni della scuola non piaceva molto leggere , preferivo fare altro . A volte poi ci davano da leggere delle cose noiosissimeeeeeeeeee!Poi chissà cosa è successo , ad un certo punto della vita , un pò più grandicella , sono diventata una lettrice accanita , quasi volessi recuperare tutto quello che non avevo letto prima!

    PS: Non valeeeeee anche a me piace la Wii ma non ce l’hoooooo!!!

  • Baby G.

    Ciao Koala,
    ma perchè ti sei chiamata Koala? Anche a me piacciono tanto i koala ma non ne ho mai visti uno. Se vieni a casa mia facciamo uno scambio: io ti presto la Wii e tu ti fai accarezzare … se sei davvero un koala!

  • arthur

    Però… questo Baby G. vedo che non perde tempo… bello, intraprendente, chissà che strage di cuori che farà da grande.

  • solindue

    Ho postato lo stesso scritto su Anobii
    aprendo una discussione: Cosa significa per voi amare leggere … piacevoli le risposte se volete andare a vedere …
    http://www.anobii.com/forum_thread?topicId=76183#new_thread

  • aurora267

    pensare che nei giorni scorsi avevo sentito profumo di primavera!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: