Sogni d’oro

  solindue's property

    

Anche stasera è finalmente giunta l’ora.

La mente inizia a liberarsi dei problemi della giornata. Questi interminabili giorni di pioggia sembrano acutizzare le difficoltà. Ma adesso qui con te sembra tutto così lontano.

Rilassati sul divano, abbassiamo la televisione. La luce è quella del tavolino piccolo, tranquillamente soffusa. Hai preso la piccola trapunta rossa e ti sei avvolto dentro. Anche tu hai bisogno di calore. Mi avvicino, tiro su le gambe che nascondo vicino alle tue. Il calduccio si diffonde anche verso di me.

Ti guardo, ti scruto mentre sorridi ad una battuta del film. Una breve risata un po’ più sguaiata e poi di nuovo rilassato. Ti accomodi meglio sotto la coperta. Allunghi una mano, sfiori la mia. Mi guardi con gli occhi che sorridono. Sembri più felice, più tranquillo.

Non posso non pormi centinaia di domande ogni giorno. La difficoltà di decidere da soli cosa sia bene anche per gli altri a volte mi destabilizza, mi affatica. Cento compromessi, costrizioni, limitazioni e vincoli dai quali non posso nè esimermi nè tanto meno rifiutare.

Mi allungo, cerco il tuo volto, i tuoi occhi. Ti sei addormentato. Il respiro è regolare quasi semplice nella sua linearità. Il volto è disteso, solo i capelli sono ancora arruffati e disegnano sulla tua fronte un cerchio strano. Ti  osservo cercando di custodire nel mio cuore questo interminabile momento di tenerezza che provo. Mi convinco davvero che sei felice.

Con delicatezza mi discosto. Tiro giù le gambe, mi alzo.

Sposto la trapunta. Emetti un piccolo e breve mugolio di disagio.  La fronde si incrina e poi torna rilassata. Le tue labbra sorridono,  magari stai già sognando.

Ti prendo in collo, mi abbracci,  ti sistemo a letto …  non senza averti baciato un’ultima volta.

Sogni d’oro Baby G.

Informazioni su solindue


13 responses to “Sogni d’oro

  • koalanation

    Quante volte la mia mamma lo ha fatto con me ;e sai , sono cose che restano incollate a ciò che siamo per sempre : spesso , quando il cuore ha bisogno di conforto , di proposito mi addormento con la mamma sul divano , sotto la copertina .A volte lo faccio anche con il mio fidanzato . Addormentarmi sapendo che li accanto c’è qualcuno che mi ama , che si prenderà cura di me mi lascia crollare in pace …ed è un sonno profondo , riposante , come quello di un bambino!

    Sogni d’oro Baby G.

  • arthur

    Mi si è stretto il cuore leggendoti, per tanti motivi e forse per uno in particolar modo, hai creato un’immagine soffusa come quella del tuo tavolino piccolo, l’immagine dell’amore e della tenerezza e mi è sembrato quasi di vedervi, lì sul divano tutti e due.

    Mannaggia Sol’!!!

  • danysweet

    Proprio bella questa tua descrizione di un momento, dove sguardi sensazioni, silenzi dicono tutto. Mi hai emozionato… Ciao

  • ilbambi

    quanti ricordi fai riaffiorare con questo tuo post..tremendo..

  • sonoqui

    Di fronte alla toccante immagine di una madre con il suo bimbo non ci sono parole da
    aggiungere.
    Lieta serata

  • solindue

    Oh Cielo ragazzi, voci nuove anche oggi!
    E’ un piacere conoscere Bambi e Danysweet … ancora un po’ di cioccolata calda?

    Sono anche molto contenta di essere riuscita a passarvi l’emozione che sento dentro tutte le volte che quel batuffolo di 40 kg si addormenta sul divano!
    Un giorno scrivero un articolo sull’emozione della mia schiena tutte le sere che lo prendo in collo per sistemarlo nel letto…godimento allo stato puro!😆

    to Arthur:
    “ti si è stretto il cuore leggendomi, per tanti motivi e forse per uno in particolar modo” …
    quale?? lo sai che sono una delfina curiosa…

    p.s. BUON WEEK END a tutti parto per le mie regate … a lunedì!

  • Elle

    Conosco quei momenti tra luci soffuse e calore scambiato sotto una coperta, minuti indefinibili che si dilatano nell’immensità.
    E conosco anche quel pensiero faticoso che destabilizza, ma che rafforza, anche.
    Un abbraccio.

  • spaziocorrente

    Bellissime parole per momenti che ti porti dentro, come fossero respiri di cui non puoi più fare senza. Un’amore bellissimo che hai disegnato con naturalezza di chi queste emozioni le ha fissate nel cuore.
    Brava
    Ciao

  • lasalamandrina

    Che immagine fantastica🙂 che bello leggerti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: