Optical illusion

Ok tutto è pronto. Con un difficile ma geniale autoscatto, pochi minuti fa ho ripreso Sol’ sotto la doccia. Tempo di gestire la fotografia e la pubblicherò nel mio blog fotografico, affinche voi scrittori possiate dirmi se la ritenete soddisfacente quale copertina per la nostra storia. Essendo Sol’ una pesona abbastanza alta mi vedo costretta a “tagliarle gambe” per il resto è stata ripresa interamente nel suo lato A…forse non il migliore, ma…

Adesso faccio un salto in palestra, vista la foto…non ho un attimo da perdere!😉

********************************

 

Di seguito un regalo di LuLù. Buona giornata a tutti!

Una e cinque di notte. L’altoparlante del Regionale annuncia la mia stazione. Mi preparo alla porta sul lato sinistro guardando la marcia. Disorientata alcuni istanti, realizzo: il convoglio si arresta al binario secondo, sul lato opposto a quello sempre osservato.

Problemi lungo la linea? Pesante ritardo annunciato per il senso contrario.

Scendo: nebbia densa d’intorno. Altri tre come me.

Odore acre lieve, nell’aria.

Mi incammino; i miei tacchi producono il suono consueto, ma procedo assai più dei minuti usuali. Avanzo fino al primo schiarire e non sono arrivata.  È l’orario del bianco e del nero; l’ora del grigio, del bianco e del nero. È l’ora in cui, se l’aria è umida e spessa, vieta che il sole ridia i colori alle cose.

Il clinker bruno di sempre si tramuta in nuvole grigie, davanti a me, un passo davanti; a ogni avanzare parrei dover scendere dal solido piano di cotto e trovarmi tra nembi di ghiaccio, ma non avviene: il marciapiede si estende se incedo, nell’indefinito colore d’ombra di stanza dei miei di quando ero bambina al risveglio.

Se voglio sapere, se voglio colori, un gesto ci vuole.

Mi raccolgo. Mi tuffo; di là oltre il noto.

Informazioni su solindue


12 responses to “Optical illusion

  • Franz

    La ‘scena della doccia’ era il momento più atteso in tutti i film con Edwige Fenech.
    Mi sa che in queste ore di attesa dell’evento il tuo fotoblog sia preso d’assalto…🙄

    Torna presto !
    Franz

    • solindue

      Addirittura Edwige siamo andati a scomodare???
      Suvvia signori sarà una foto artistica!! Questo non è un sito hard…comunuque hai ragione c’è stata un’impennata di visite fra le mie foto impressionante!!
      Roba da non credere!
      Mi piace giocare con voi…entro le sei ve la pubblico!
      A presto Franz, grazie della visita: piaciute le altre foto?

  • Ermanno

    Cara Signora Solindue, ritorno qui da te e cosa mi trovo? Tante cose nuove, un racconto scritto a quattro mani (se non ricordo) e addirittura una scena tua sotto la doccia.

    Sai, io l’ho letta più volte e non avendo mai visto una donna sotto la doccia, dal vivo intendo, perché i film sono pieni di scene così, dicevo, ho letto e riletto, e per un attimo ho avuto l’impressione di vederti lì a giocare con il dito sul vetro appannato. A questo punto, visto che tu non hai detto nulla, volevo chiederti una cosa importante, almeno per me lo è, ma quel signore che ha scritto la scena, si quello con quel nome strano, Arthur, ti ha per caso vista mentre facevi la doccia?

    Scusami se sono curioso, ma ne parlavo anche con il mio amico, anche lui è un po’ carente di scene dal vero sotto la doccia, e anche per lui la cosa era troppo scontata. Poi adesso leggo che addirittura pubblicherai anche le foto, che sei tu, ma che, in effetti, non sei tu, insomma, dammi la possibilità di essere un po’ frastornato per tutta questa vicenda che, a mio parere, si sta tingendo di rosa, anzi, di azzurro e giallo, vabbè, diciamo dei colori dell’arcobaleno, nel senso che è molto variopinta.

    Come al solito ho fatto un po’ di confusione, e comunque, cara Signora Solindue, spero che tu mi perdonerai per questa curiosità che ti assicuro non è per niente morbosa, ma sai com’è, conoscendoti un po’, l’idea che quell’Arthur ti descriva così bene sotto la doccia, mi lascia un po’, diciamo così, perplesso.

    Grazie dell’attenzione, tuo, per sempre, Ermanno.

    • solindue

      Dolcissimo Ermanno (mio per sempre),
      conosci le storie di Sandokan e dei Pirati della Malesia?
      Sono state scritte da un signore che si chiamava Salgari, Emilio Salgari, il quale non era mai andato in Malesia o in Asia. Scrisse tantissimi romanzi ambientati in paesi lontani, senza esserci mai stato. Le descrizioni dei suoi libri però sono accuratissime, perchè lui aveva studiato tanto sui libri.
      Il mio caro amico Arthur, è un agile scrittore, e come tu hai notato descrive Sol’ sotto la doccia anche con dovizia di particolari. Con grande rammarico ti confesso che non abbiamo (ancora) mai fatto la doccia assieme. Evidentemente il nostro Arthur, come Salgari, ha studiato molto…spero per lui non solo sui libri!
      Ti abbraccio con affetto.

  • Lorena

    Solindue carissima, splendida questa foto.…Per quanto riguarda il tuo “…sotto la doccia” ..mi fai venire in mente la scena di …una lei sotto la doccia nel film … Jack…lo squartatore… No no…infinitamente meglio farsi la doccia da soli quando si ha fretta e in compagna, con chi vuoi tu. quando si è calmi e tranquilli …per poi dei seguiti sotto le lenzuola e le coperte ….far venire mattino. mmhhhmmm!!!!….
    Questa foto meravigliosa è simile ad una a colori, scattata col cellulare quando ero in aereo in volo per un viaggio in Egitto nel nov. 2007.
    Anch’io mio cara amica sono sempre di corsa dalla mattina alle sera, invece di correre in treno corro in bici dall’altra parte della città per venire in ufficio. A proposito di incastri stasera esco alle 18e30 da qua dall’ottavo piano della torre A (c’è anche la B e la C) e vado in palestra a fare dalle diciannove alle venti un’ora di spinning. Tu che sport fai in palestra? Ciao ti abbraccio con tutto il mio affetto, la mia stima e la mia amicizia. Buona serata e aprestissimo :-)) Lorena.

    • solindue

      Jack lo squartatore…Ci mancava lui dopo il coleottero nella nostra storia!
      Grazie per i complimenti alle foto.
      In palestra faccio pesi…vedrai più tardi nella foto…che fisico da body building😆

  • arthur

    Oh, Oopss… perBacco e Venere messi insieme… Lorena fa spinning (ciao Lorena, io sono Arthur…😉 ), Solindue fa pesi… ‘nnagg… come mai mi sento in minoranza? Sarà perchè non vado in palestra?

    Beh, in compenso faccio nuoto, quando mi ricordo di andare in piscina…🙂

    E tornando alla doccia… caro Ermanno, non ci conosciamo, ma io ti ho letto qui da Solindue e, ebbene sì, ammetto che non ho mai visto la nostra signora farsi la doccia e poi, mio caro, nel caso l’avessi vista, credi che lo avrei scritto qui pubblicamente? Maddai… stiamo parlando di una signora e certe cose non si raccontano in giro.

    La mia descrizione è frutto della mia fantasia, che come dice la padrona di casa, avendo studiato sui libri e nella scuola della vita, qual cosina ho imparato anch’io.

    Comunque stai sereno, e ciao!

    Ps: @ Lorena… Jack lo squartatore, potrebbe essere un’idea…😆

  • Monica

    …ma mi sono persa???? il racconto che fine ha fatto???

    • solindue

      Ciao Monica,
      il racconto è fermo lì dove lo abbiamo lasciato. Stavamo decidendo per la foto della copertina, e l’attenzione si è centrata – a giusta ragione – sulla foto che ho pubblicato di Sol’ sotto la doccia. Diciamo che i maschietti si sono persi nella contemplazione del quadro e le femminucie mi hanno un po’ snobbata…Lulù a parte che è stata molto schietta!!! 😆

  • Franz

    (Ripeto qui la replica alla tua risposta, che è stata presumibilmente mangiata dall’impaginazione a scatole cinesi:)

    A dir la verità i film della buona vecchia Edwige credo che vadano catalogati nel genere “commediola scollacciata” più che “hard”.

    Sono andato alla ricerca delle tue foto (l’accesso non proprio immediato non valorizza a dovere il tuo fotoblog) e devo farti davvero i miei complimenti.
    La capacità di catturare e di esaltare gli aspetti più evocativi della realtà non ti manca, e molti dei tuoi scatti hanno quella forza affabulatrice, quell’incanto affascinante che va ad aggiungersi al puro e semplice colpo d’occhio fortunato sulla realtà che ci circonda.

    Continua così !
    Franz

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: