Il bianconiglio in sogno

The-White-Rabbit«Ohimè, ohimè ho fatto tardi!!» C’è una festa di compleanno e avevo promesso la cioccolata!!

«È una cioccolata ottima», disse la regina.
«Tanto oggi non ne voglio.»
«Anche se tu ne avessi voluta, non avresti potuto averne», ribatté la regina. «La regola è cioccolata domani e cioccolata ieri, ma non cioccolata oggi.
«Ma prima o poi ci potrà essere cioccolata oggi!», obiettò Alice.
«No, replicò la Regina. «La cioccolata c’è negli altri giorni; e oggi non è un altro giorno, come dovresti sapere.»
«Non vi capisco» disse Alice. «È spaventosamente confuso.»

E’ tutto confuso perchè la storiella era con la marmellata e non con la cioccolata: «Sì, è vero ma io avevo promesso la cioccolata, ricordo bene di aver detto: porterò la cioccolata, non capite! Fatemi spazio, fatemi spazio, vengo anche io alla festa!!!»

 — Non c’è posto! Non c’è posto! — gridarono, vedendo Alice avvicinarsi. — C’è tanto posto! — disse Alice sdegnata, e si sdraiò in una gran poltrona, a un’estremità della tavola.— Vuoi un po’ di cioccolata? — disse la Lepre di Marzo affabilmente. Alice osservò la mensa, e vide che non c’era altro che tè. — Non vedo la cioccolata, — ella osservò. — Non ce n’è, replicò la Lepre di Marzo. — Ma non è creanza invitare a mangiare quel che non c’è, — disse Alice in collera. — Allora, non è stata creanza da parte tua sederti qui senza essere invitata…

Ma come non ero invitata? Sono molto entry io e poi c’era la storia della proprietà transitiva i miei amici sono i tuoi….devo essere invitata!!! C’era il compleanno  del mio amico Arthur ed io ero invitata ne sono certa:  dovevo portare anche la cioccolata!!

Beh certo questo è un gran bene, allora vuol dire che Arthur non sta invecchiando.  — Ah non lo so io non lo conosco.—   Ma come vai a un compleanno e non sai chi sia?—  … beh veramente…in effetti …

Le pareva che l’osservazione del Cappellaio non avesse alcun senso; e pure egli parlava correttamente. — Non ti comprendo bene! — disse con la maggiore delicatezza possibile. —

Ma che state dicendo, è tutto così confuso dentro e fuori  la rete, non è che qui sto perdendo solo tempo…

— Se tu conoscessi il tempo come lo conosco io, — rispose il Cappellaio, — non diresti che lo perdiamo. Domandaglielo. — Non comprendo che vuoi dire, — osservò Alice. — Certo che non lo comprendi! — disse il Cappellaio, scotendo il capo con aria di disprezzo — Scommetto che tu non hai mai parlato col tempo. — Forse no, — rispose prudentemente Alice; — ma so che debbo battere il tempo quando studio la musica.— Ahi, adesso si spiega, — disse il Cappellaio. — Il tempo non vuol esser battuto. Se tu fossi in buone relazioni con lui, farebbe dell’orologio ciò che tu vuoi.

Ma proprio in quel momento ecco di nuovo il Bianconiglio che  trasse un orologio dal taschino della sottoveste e lo consultò, e si mise a scappare, Alice saltò in piedi e, ardente di curiosità, traversò il campo correndogli appresso e arrivò appena in tempo per vederlo entrare nella sua paginetta privata….

Presto Arthur, presto!!  Segui il W. Rabbit nell’altra sua pagina …

Informazioni su solindue


16 responses to “Il bianconiglio in sogno

  • arthur

    Sono pronto a seguirti, ma la chiave di accesso qual’è

  • Diemme

    Beh, che dire, questo post ha del magico… e meno male che hai reso pubblica la pagina, ma non cancellarla, dai!

    Questi sono “pezzi” che fanno storia, la storia di queste famiglie che si creano sul blog, queste affinità elettive, questa capacità di darsi qualcosa, che è la parte che più mi affascina di questo mondo che ormai da anni sto scoprendo e che non finisce mai di stupirmi!

    Complimenti, la leggerezza in una persona profonda è una qualita preziosa!😉

  • arthur

    Eh, eh, ragazze, calma e sangue freddo, che questo bellissimo post è dedicato ammia (a me… ) :lol::lol:😆

    ( in effetti, è troppo bello… )😉

  • solindue

    Grazie ragazze, il post è venuto bene perchè fatto col cuore.

  • aquilotta71

    si sente che c’è il cuore..
    @ arthur😉

  • stellasolitaria

    Ciao Simpatia,

    prima chiamavo così solo Arthurino ma adesso vale anche per te…

    …è bellissimissimo…

    e poi, cara soloindue, vedo che hai fatto veramente tua la new entry molto entry…

    Ne sono felice….

    un bacione grande grande

  • solindue

    Buongiorno Stella,
    mi sei mancata ieri. Però ho bevuto champagne anche per te…e sono ancora un bel po’ sbronza. Cavolo però ragazzi che festa!!!😆

  • riccardo uccheddu

    La sbronza con lo champagne è una delle poche che non ho ancora preso.
    Ma rimedierò, promitto et juro (non solo spero)!
    Il post… molto bello, mi accodo agli elogi nonchè agli encomi.
    Il che, mi fa venire in mente che oltre alla sbronza champagnica, mi manca anche la lettura di Alice nel mondo di Wonderlandia.
    In ogni caso, dice bene Diemme: “Complimenti, la leggerezza in una persona profonda è una qualità preziosa!”
    Ciao!

    • solindue

      Buongiorno Riccardo,
      che dire è stato molto divertente interloquire con Alice. Io amo moltissimo anche Alice attraverso lo specchio e infatti alcuni colloqui sono ripresi da lì.
      E’stato un gioco divertente e sono contenta che sia piaciuto così tanto.
      Per la sbronza…suvvia quella da champagne è prettamente femminile, solo a noi pizzica il nasino con le bollicine, voi uomini mantenete pure alta la casistica col whisky!
      Xs

  • arthur

    Condivido in pieno, anzi, dippiù, dippiù…😉

    A dopo!

  • Lorena

    Ciao, veramente bella questa pagina, Alice…. una delle storie (di fantasia) più belle che abbia mai letto. Ed ogni tanto è bello lasciarsi andare leggermente nell’oblio dell’alcool. E trovare l’occasione buona per farsi girare la testa…
    Complimenti per il blog è splendido ed interessante.
    Un bacio e a presto. ^_^ Lorena.

  • solindue

    Grazie Lorena, e benvenuta fra le mie pagine.
    Entrare con il mio sogno nel sogno di Alice è stato davvero divertente. E mi fa enormemente piacere vedere che quando le cose entusiasmano me, entusiasmano anche voi. Siete una forza.
    Per quanto riguarda l’alcool…la mia sbornia era molto “mediatica”, ma convengo con te che ogni tanto – specialmente se la compagnia è piacevole – una coppa in più di bollicine ci sta bene!
    Baci e buona serata.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: