S P E R A N Z A

DSC00072

I ricordi si depositano, si sedimentano, si stratificano e tornano a galla. Nella regione dell’invisibile l’emozioni creano tempeste, terremoti o più raramente albe radiose.

A volte vedo un languido tramonto, a volte un cielo radioso, ma spesso c’è una nebbia malinconica e dentro di me cala la notte. In questo caso un’ora può essere eterna, un anno può andarsene in un lampo. L’angoscia dilata sempre il presente, ma resta dentro di me una speranza che mi proietta nel futuro.

Speranza. Energie invisibili e vibrazioni.

Fermati ed ascolta la luce ed il ritmo dentro di te.

Informazioni su solindue


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: